VENDERE e COMPRARE al Mercatino

Cosa posso vendere al mercatino dell’usato?

Anche se il Mercatino di Novara è nato come punto vendita di articoli per la casa e la persona con il tempo ha acquisito una vasta clientela interessata ad oggetti di antiquariato , design , e collezionismo e non ultimi capi di abbigliamento e accessori  delle firme migliori . Al pari di altre piattaforme siamo in grado di trovare per voi il cliente che sappia dare il  giusto valore  agli articoli che avete intenzione di vendere.

Il nostro lavoro di mediazione vi garantirà il giusto ricavo e la sicurezza dal punto di vista commerciale che cercate , la vendita on line è sempre un’ottima soluzione , considerate però che avrete reso disponibile  a  chiunque  il vostro numero di telefono, indirizzo, etc , una volta in rete queste informazioni possono essere copiate e utilizzate per scopi diversi di quelli a cui erano destinate.  

Abbigliamento uomo e donna
abiti, gonne, pantaloni, camicie, jeans, felpe, maglie, magliette, giacche, maglioni,  cardigan,  cappotti, gilet, tute, pullover, pinocchietti, pellicce, montoni.

Accessori di abbigliamento
borsette, cinture, borse, bigiotteria, sciarpe,  collant, berretti, costumi da bagno, guanti, cappelli, calze (solo se nuove) foulard .

Calzature uomo e donna
scarpe, stivali, scarpe sportive, infradito, ciabatte, pantofole, sandali, scarpe da ginnastica, ballerine, sabot, mocassini.

Per il bambino
abbigliamento, giocattoli, pupazzi, bambole, scarpe bimbo, sterilizzatori, scalda biberon, passeggini, carrozzine, tricicli, pattini, monopattini, fasciatoi, box, seggioloni, seggiolini auto,  libri delle fiabe.

Accessori e complementi di arredo per la casa.
Lenzuola, federe, materassi, reti, asciugamani, tappeti da bagno, asse da stiro, tovaglie, trapunte, tende,  coperte, copriletti,  tappeti, passatoie, strofinacci, presine, guanti da forno, centrini, cuscini.
divanetti, poltrone, puff, letti, tavoli, comò, comodini, bauli, mobili porta cd, consolle, specchi, scrivanie, sedie, mobili per il bagno,  scarpiere, tavolini, porta tv, porta hi-fi, porta computer, quadri, attaccapanni, porta riviste cassapanche, vetrinette  , lampadari, lampade, applique, quadri, stampe,  cornici, quadri d’autore, poster, arazzi , mobili da giardino, acquari , gabbie.

Elettrodomestici
frigoriferi, congelatori, computer, televisori ( solo plasma-lcd-led)  termosifoni elettrici forni da incasso , piani cottura , cucina fornelli+forno ferri da stiro, condizionatori, tagliaerba, freezer,  asciugatrici, pc portatili, phon, tostapane, impastatrici, frullatori, mixer, robot da cucina, sbattitori, coltelli elettrici, grill elettrici, gelatiere, affettatrici, macchine per caffè,  macchine per il popcorn,  macina caffè,  tritacarne,  vaporiera, forni a microonde, aspira polveri, lucidatrici, lavapavimenti, scope elettriche,  stufette, ventilatori, deumidificatori,  tritatutto, rasoi da barba, taglia capelli, piastre per capelli, macchine per il pane.


Oggettistica , soprammobili e accesori per la cucina.

bicchieri, piatti, tazze, pentole, pentole pressione, vasetti, posacenere, bistecchiere, bottiglie, tazzine, cristalli, articoli da regalo, bambole, posate, vassoi, statuine, quadretti, vasi, candele, fiori artificiali,  servizi da the e da caffè, piatti da portata,  bollitori, teiere,  casseruole,  thermos,  moka, oliere da tavolo.

Audio – video
macchine fotografiche digitali, cellulari, telefoni,  stereo, lettori Dvd,  console play station-wii-xbox , lettori MP3, lettori Cd, radioline, navigatori ( vanno bennisimo anche apparecchi d’epoca )


Strumenti musicali

amplificatori, casse acustiche, chitarre, trombe, batterie anche d’epoca.

Libri e dischi
romanzi, fumetti, dischi in vinile, CD, DVD, videocassette, giochi per computer, giochi per console.


Sport
Scarpe da calcio , calcetto, basket , ciclette , tapis roulant, stepper pesi per palestra.


Fate voi stessi una selezione degli articoli che volete vendere.
Tenete presente che pochissimi clienti sono dell’idea di acquistare articoli di ogni  che necessitano di riparazioni, lavaggi extra e operazioni che ne consetono il normale utilizzo , la merce deve essere usata ma esente da difetti quindi subito utilizzabile per lo scopo a cui era destinata , in poche parole il discorso basta incollare , cucire , cambiare etc non vale . Anche l’occhio vuole sua parte , meglio presentiamo la merce più facile sarà venderla.

Aiutateci a lavorare meglio.
Nell’area di competenza del mercatino evitate le trattative di vendita con persone non autorizzate, oltre ad essere un comportamento scorretto ( di sicuro non avrete mai pensato di vendere lattine di bibite davanti a un bar) vi capiterà a volte di trovarvi in imbarazzo di solito chi si avvicina chiede merce in regalo o comunque vi offrono prezzi irrisori , il nostro consiglio è quello di declinare qualsiasi proposta da subito se volete fare beneficenza ricordatevi che esistono le sedi opportune: caritas, parrocchie e associazioni . fare regali a quanti ne fanno richiesta NON è FARE BENEFICENZA  vuol dire alimentare attività parallele che portano disordine e confusione nelle aree antistanti il mercatino. Spesso chi chiede la merce in regalo è lui stesso commerciante di articoli usati mentre altri si limitano a tenere per sè solo alcune cose abbadonando il resto il nelle vie adiacenti.


Il Sabato pomeriggio non facciamo ritiri di merce.